HomeDove si va a cenaRaviolo aperto

Raviolo aperto

Ricetta

Per mettere in risalto le erbe aromatiche scegliere ricette con ingredienti semplici e genuini è una delle opzioni migliori. In questo caso prendiamo ispirazione dal grande maestro, lo chef Gualtiero Marchesi e in particolare dal suo iconico “Raviolo aperto

Ingredienti

Per la pasta fresca:

200 g farina 00

2 uova

Erbe aromatiche a scelta (basilico, prezzemolo, menta, aneto, etc.)

Fiori edibili

Procedimento

Creare una fontana con la farina sul piano di lavoro, rompere al suo interno le uova e mescolare fino ad incorporare tutta la farina. Lavorare la pasta fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Mettere a riposare per mezzora in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente. 

Dividere il panetto in due e stendere la prima metà. Disporre le erbe aromatiche e i fiori in modo casuale sulla sfoglia. Stendere il secondo panetto e posizionarlo sul primo e sulle erbe. Stendere nuovamente la sfoglia fino allo spessore desiderato e poi tagliare nel formato che preferite.

Far bollire in abbondante acqua salata e scolate con attenzione. Il risultato sarà sicuramente d’effetto e, oltre alla visione cromatica, decisamene interessante sarà anche il piatto per i profumi rilasciati dalle erbe aromatiche e per il sapore fresco e avvolgente. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Must Read

spot_img