HomeSaluteSbiancamento dentale professionale: le faccette dentali

Sbiancamento dentale professionale: le faccette dentali

Nel video della scorsa settimana abbiamo parlato di un primo approccio allo sbiancamento dentale professionale, quello in studio.
Oggi vi proponiamo un secondo video per parlarvi di un altro metodo che garantisci ottimi risultati.

Sbiancamento dentale professionale: faccette dentali

Anche solo il passare del tempo e l’assottigliamento dello smalto può causare un cambiamento nel proprio sorriso. Questo può essere influenzato anche da anomalie dentali, discromie date da medicinali come gli antibiotici assunti durante la crescita, problematiche come il bruxismo, traumi pregressi che abbiano comportato la devitalizzazione di uno o più denti.

In questi casi lo sbiancamento professionale può non garantire i risultati sperati, ma si possono utilizzare le faccette dentali. Sono in resina composita o ceramica e vengono incollate sulla superficie dentale, dopo una minima preparazione della superficie dello smalto.
Da preferire per l’alta valenza estetica e meccanica.


Sbiancamento dentale professionale


Per maggiori informazioni su servizi offerti dalla Studio Odontoiatrico Mancin Zoccali, puoi vistare le loro pagine social Facebook e Instagram.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Must Read

spot_img