HomeItinerariIl giardino dei Tarocchi

Il giardino dei Tarocchi

Il Giardino dei Tarocchi si trova in Toscana, a Capalbio, in Provincia di Grosseto e si ispira alle opere dello spagnolo Antoni Gaudì.

La storia del giardino dei Tarocchi

Durante un viaggio in Spagna Niki de Saint Phalle scoprì l’opera di Antoni Gaudí. Fu colpita in particolar modo da Parc Güell a Barcellona.

Niki decise quindi di costruire un suo giardino delle sculture, ispirandosi proprio alle opere di Gaudì.
Negli anni Niki lavorò con diversi artisti importanti tra cui Rico Weber che contribuì insieme a Jean Tinguely alla realizzazione del Giardino.

Nel 1972 iniziò la collaborazione con lo specialista di lavori in poliestere Haligon.
Il progetto del parco proseguirà per circa 20 anni con l’obiettivo di rappresentare le espressioni figurative dei Tarocchi.

La fondazione

Prima della sua dipartita Niki ha creato la fondazione (1999) e nominato personalmente i membri del consiglio di amministrazione definendone la missione, la sua conservazione.

E’ possibile visitare il Giardino dei Tarocchi dal 1 aprile 2022. I biglietti sono disponibili online, sul sito ufficiale troverete maggiori informazioni sugli orari e i costi dei biglietti.

Must Read

spot_img