HomeFlash NewsNasce il fondo emergenza per l'Ucraina

Nasce il fondo emergenza per l’Ucraina

Il territorio della provincia di Novara si attiva per accogliere, nel modo più opportuno, i profughi provenienti dall’Ucraina, a seguito dell’invasione dell’esercito russo del 24 febbraio.

Per supportare l’accoglienza di tutte le persone in fuga dal proprio Paese, giunte qui, spesso, per ricongiungersi con una parte della propria famiglia, Fondazione Comunità Novarese onlus, sceglie di attivare una speciale raccolta fondi e costituisce il Fondo Emergenza Ucraina.

Si tratta di un contenitore dove indirizzare le donazioni che andranno a sostenere progetti di accoglienza, con l’obiettivo di fornire un aiuto concreto e urgente a tutti coloro che sono stati costretti a lasciare la propria casa, le proprie abitudini e le proprie relazioni improvvisamente e che stanno cercando rifugio nei paesi dell’Unione Europea.

La raccolta fondi è destinata a sostenere le spese legate all’accoglienza, con l’obiettivo di una sistemazione rapida dei profughi secondo un modello di “accoglienza diffusa” che punti all’inserimento di piccoli gruppi nella vita ordinaria delle comunità accoglienti e faciliti così l’integrazione, in collaborazione con la rete di accoglienza Caritas Diocesi di Novara e altri enti ed associazioni sul territorio.

Il territorio novarese – commenta il Presidente di Fondazione Comunità Novarese onlus, Prof. Davide Maggi – ha messo immediatamente in moto la catena della solidarietà per aiutare la popolazione ucraina. Purtroppo, dopo un periodo già molto complesso, ci troviamo a confrontarci anche con la mostruosità della guerra e non possiamo certo rimanere indifferenti a ciò che stanno vivendo tutte le persone costrette a lasciare la loro terra e che devono, necessariamente, trovare l’accoglienza che ognuno di noi desidererebbe per sé. La Fondazione ha deciso, quindi, di mettersi al servizio del territorio e di sollecitare la generosità di tutti. Le risorse verranno impegnate direttamente a sostegno delle realtà che, sul nostro territorio, promuovono l’accoglienza per supportare concretamente chi arriva e si trova in grande difficoltà. Oggi, più che mai, dobbiamo costruire ponti di umanità e di pace“.

Per donare, questi sono gli strumenti:

  • BOLLETTINO POSTALE

conto corrente n. 18205146 intestato a Fondazione Comunità Novarese onlus

  • BANCOPOSTA

codice IBAN IT63 T0760110100000018205146

a favore della Fondazione Comunità Novarese onlus

  • CONTO PAYPAL intestato a Fondazione Comunità Novarese onlus

all’indirizzo mail donare@fondazionenovarese.it

ricordando SEMPRE di indicare nella causale “Fondo Emergenza Ucraina”

Dott.ssa Barbara Bozzola

Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione

Fondazione Comunità Novarese onlus

Cell. 3291466804

Must Read

spot_img