Home Territorio Le aziende entrano nelle scuole con il libro “Cento e Uno aziende...

Le aziende entrano nelle scuole con il libro “Cento e Uno aziende pronte ad assumere” di Sabrina Marrano e Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria per l’orientamento lavorativo degli studenti

0
74

Presentato il 24 aprile scorso in una gremita Sala degli Specchi nella sede di Confindustria Novara Vercelli Valsesia, il nuovo libro “Cento e Uno aziende pronte ad assumere” promosso da Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Novara Vercelli Valsesia, da un’idea di Sabrina Marrano, è ufficialmente pronto per finire tra le mani degli studenti novaresi, durante un vero e proprio tour che vedrà coinvolte le aziende protagoniste del libro, l’autrice Sabrina Marrano e la rappresentanza di GGI di CNVV presso le diverse istituzioni scolastiche della città.

È infatti tassello fondamentale del progetto questo fitto calendario di incontri nelle scuole per la distribuzione gratuita del libro e il dialogo con i ragazzi, partito il 23 aprile nelle classi Enaip di Novara, dove insieme all’autrice sono stati presenti il Presidente GGI di CNVV Marco Brugo Ceriotti e i referenti delle aziende Procos spa e Global Wafers MEMC Electronic Material Spa.

Dopo un’introduzione a cura di Brugo Ceriotti sul tema del mismatch tra domanda e offerta nel mondo del lavoro, principale motivo trainante del programma “Wooooow – Io e il mio futuro” dedicato all’orientamento lavorativo degli studenti diplomandi e viene  distribuito gratuitamente nelle scuole del territorio portato avanti dal GGI di CNVV, la parola è passata a Fabio Leotardi, Responsabile della Comunicazione di Global Wafers MEMC Electronic Material Spae a seguire a Rossana Carne, Marketing & Content Creator, e Roberto Tombolato, HR Manager, di Procos Spa.

I ragazzi, di tre indirizzi differenti, ovvero operatori meccanici, elettrici e grafici, hanno dimostrato grande attenzione ed entusiasmo, raccontando le loro esperienze già avviate in fase di stage e rivelando qualche loro aspettativa sul futuro.

Un’occasione importante di scambio reale e costruttivo con i giovani: da una parte l’azienda si cala nella situazione, parla direttamente agli studenti e ne registra i bisogni, le aspettative e le competenze già acquisite, dall’altra i ragazzi possono parlare direttamente con i rappresentanti dell’impresa, domandare loro curiosità, le figure ricercate, le skills necessarie per venir selezionati.

L’idea di questo volume è nata dall’esigenza manifestata da tante aziende di essere più visibili e più attrattivi nei confronti dei giovani talenti da assumere – racconta l’autrice Sabrina Marrano – Dall’altra parte tanti ragazzi sono ora in cerca di lavoro e probabilmente non sanno quante preziose opportunità hanno qui sul proprio territorio. Da qui la mia idea di creare il libro dedicato e che il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria ha sposato, inserendolo nel programma Wooooow – Io e il mio futuro”, cavallo di battaglia del sodalizio, nato “sotto la cupola” e poi esportato a livello regionale. Un libro cartaceo è per sempre: dare questo strumento in mano ai ragazzi consentirà loro di servirsene all’occorrenza, ora e in futuro

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui