HomeStorie di imprenditoriAkto Play Your Future: così Giorgio Chiellini investe sui giovani per l’industria...

Akto Play Your Future: così Giorgio Chiellini investe sui giovani per l’industria dello sport

“Il primo errore che un calciatore non deve commettere è quello di pensare che la propria carriera duri per sempre” e questo Giorgio Chiellini, stella luminosa nella storia del calcio italiano, lo sa bene, tanto da aver deciso di diventare un investitore, puntando a progetti quali Mate Agency – agenzia di comunicazione con vocazione digitale di cui è socio insieme a Claudio Marchisio – e Akto Play Your Future.

Akto Play Your Future progetto di educazione e professionalizzazione pensato per l’industria dello Sport e rivolto ai giovani, pensato per offrire formazione e opportunità ai professionisti di domani:

“È un progetto sociale, con una formazione di alto livello accessibile a tutti, che ha l’obiettivo di offrire un’educazione di qualità ai giovani interessati a intraprendere una carriera nel mondo dello sport. Insomma, vogliamo aiutare i professionisti di domani nell’apprendimento delle materie legate alla sport industry attraverso un percorso educativo certificato” – racconta Chiellini a Forbes.

Per riuscire nell’obiettivo, il progetto si avvale di 6 prestigiosi Brand Ambassador: Giorgio Chiellini, Filippo Tortu, Giuseppe Poeta, Martina Rosucci, Mara Navarria e Federica Cesarini, una squadra di talenti che incarnano al meglio i valori alla base di Akto Play Your Future, ovvero impegno, determinazione, voglia di imparare e sguardo sempre proiettato alle nuove sfide.

Il modello su cui si sviluppa è quello B2B2C, con cui Akto Play Your Future si rivolge ad Aziende, Istituzioni, Federazioni e Team che desiderano offrire ai giovani uno strumento che li avvicini a un’industria in grande crescita, in una rete di interessi dove tutti possono dare e ricevere grandi vantaggi e soddisfazioni, come spiega Beniamino Savio, CEO e founder di Akto Play Your Future: 

“È un progetto olistico, sociale, che offre a tutti gli attori del sistema un ruolo, una responsabilità e un impatto positivo. Ai giovani, che devono trasformare la loro passione in energia per studiare con impegno: in cambio avranno accesso a formazione di qualità a un costo molto accessibile (o addirittura pari a zero) e a concrete opportunità di lavoro. Ai rightsholders, che dovranno mettersi in gioco offrendo tirocini e facendo da amplificatori per far conoscere il progetto alle loro communities: in cambio avranno giovani appassionati e preparati per aiutarli a raggiungere i propri obiettivi. Infine, alle aziende e alle istituzioni, che dovranno destinare parte dei propri investimenti nello sport per l’educazione: in cambio avranno uno strumento di marketing sociale potente e di valore”. 

Anche la modalità di apprendimento è innovativa: grazie a una piattaforma game-based attraverso un’app specializzata, i ragazzi possono visionare centinaia di contenuti video, rispondere a quiz e test; alla fine del percorso di formazione, ai ragazzi partecipanti è offerto anche un momento di orientamento all’industria dello sport, alle professioni e alle sue molteplici sfaccettature.

Quello che è un grande sogno potrebbe diventare così una realtà, grazie a passione e dedizione, come spiega lo stesso Chiellini: “Per costruire il proprio futuro è necessario fare sacrifici, versare tanto sudore ma soprattutto costruire un pacchetto solido di competenze. Serve allenarsi quotidianamente per cercare di diventare ciò che si vuole e soprattutto per raggiungere gli obiettivi desiderati”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Must Read

spot_img