HomeSaluteQuando conservare un dente e quando sostituirlo

Quando conservare un dente e quando sostituirlo

I nostri denti sono quanto di meglio ci possa essere per masticare, quindi ogni dente deve essere conservato fin quando possibile.
Ogni dente merita di essere curato nel miglior modo possibile, finché sia possibile una cura efficace, predicibile e duratura.
Gli impianti endo ossei sono una soluzione sicura e predicibile, ma non priva di complicanze. Ad esempio, possono andare incontro a insuccessi che comportino la perdita degli stessi.


Bruxismo con il Dottor Gabriele Mancin


Un dente ben curato avrà sicuramente una prognosi migliore rispetto ad un impianto endo-osseo.

Quindi è meglio procedere con cautela all’estrazione e scegliere questa via solo quando strettamente necessario o quando nessun altro tipo di terapia sarebbe efficace e duratura.
Solitamente si procede all’estrazione quando l’elemento dentario compromesso può essere dannoso per i denti vicini, per la salute della bocca e dell’organismo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Must Read

spot_img