HomeItinerariBalloon Museum: divertimento a palloncino

Balloon Museum: divertimento a palloncino

A Roma, fino al 3 aprile, c’è un museo dedicato ai palloncini. Si chiama Balloon Museum ed è il primo museo di inflatable & balloon art.

Balloon Museum: parliamo dell’inflatable art

Viene definita Inflatable Art, l’arte i cui artisti fanno uso di materiali malleabili e aria per dare luogo alle proprie sculture.
Usata in passato da Andy Wharol (Silver Clouds), Jonathan De PasDonato D’Urbino e Paolo Lomazzi, oggi viene utilizzata non solo come arte in sé, ma anche come denuncia.

L’Inflatable Art è definita anche “performance-sculpture”, ossia la progettazione di sculture, installazioni e ambienti gonfiabili.

Gli artisti presenti al Ballon Museum

Ecco gli artisti presenti al Ballon Museum:

  • Il francese Cyril Lancelin con l’opera Knot
  • I catalani Penique Productions che hanno creato un enorme gonfiabile visitabile
  • New York Pneuhaus & Bike Powered Events con Canopy, una interactive inflatable installation
  • Motorefisico con Never ending story
  • Quiet Ensemble con Hypercosmo

All’interno del museo i suoni, le proiezioni e i vari movimenti daranno dinamicità e atmosfera alle installazioni.

Balloon Museum aprirà a Milano

Con le sue installazioni, il Balloon Museum ha avuto un successo strepitoso a Roma. Dopo il 3 aprile, si sposterà a Parigi, per arrivare poi a Milano. Non abbiamo ancora le date certe, ma per rimanere aggiornati si può consultare il sito ufficiale.

Il Ballon Museum di Roma, si trova a  PratiBus District, in Viale Angelico 52 ed è aperto 7 giorni su 7. E’ accessibile a tutti, grandi e piccini. Si consiglia di acquistare i biglietti online, sul sito ufficiale a questo link.

Must Read

spot_img