HomeEventiNovara invasa dai Babbo Natale: grandissimo successo per la corsa benefica a...

Novara invasa dai Babbo Natale: grandissimo successo per la corsa benefica a favore della Terapia Intensiva Neonatale e Pediatrica dell’Ospedale Maggiore della Carità

Ore 9, Piazza Gramsci: sin dai primi momenti di questo sabato 23 dicembre 2023 è stato chiaro che la tradizionale camminata-corsa ludico motoria non competitiva dei Babbo Natale sarebbe stata un successo e le aspettative non sono state tradite, con la città di Novara letteralmente invasa di famiglie, camminatori e corridori uniti dalla voglia di contribuire a una buona causa.

Come ogni anno, infatti, l’obiettivo era uno solo: devolvere tutto il ricavato in beneficenza e il progetto scelto per il 2023 è stato molto speciale, ovvero sostenere Terapia Intensiva Neonatale e Pediatrica dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara, centro d’eccellenza non solo della nostra città ma dell’intera Regione, che ogni anno lavora strenuamente e con grandissima passione per salvare tanti piccoli guerrieri, come Valentino Diego, la cui storia è raccontata nel libro Valentino Diego – Storia vera di un estremo prematuro, scritto dalla sua mamma Sabrina Marrano, direttore de L’Opinionista News.

A spiegare alla folla di Babbo Natale l’importanza del loro aiuto per il Reparto T.I.N. il suo  Direttore S.C.D.O, la Dott.ssa Maria Rita Gallina (che ha curato anche la prefazione del libro su Valentino Diego), il papà del piccolo guerriero Antonino Sarchiello e Kosmè De Maria, Presidente Neo-n ODV (Associazione Neonati a rischio – Novara).

Pronti, partenza, via: alle 10, alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Novara Ivan De Grandis e di ASI e CONI di Novara, una folla rossa e bianca è partita per il percorso di 5km che ha toccato i principali viali e baluardi della città.

A segnare l’inizio e la fine del percorso, il grande arco targato Global Wafers – MEMC, che insieme a Rotary Novara San Gaudenzio e Sibillamedia ha contribuito alla realizzazione dell’evento.

In Piazza Gramsci, inoltre, un banchetto dove è stato possibile acquistare il libro Valentino Diego – Storia vera di un estremo prematuro, il cui intero ricavato andrà anch’esso totalmente devoluto al Reparto di Terapia Intensiva e Neonatale novarese.

La raccolta fondi per la T.I.N. non finisce qua però: per contribuire alla causa è possibile acquistare il libro anche online, sullo Shop di Sibillamedia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Must Read

spot_img