HomeEventiCAMBIAMENTI IN CORSO: le aziende del territorio protagoniste per un futuro più...

CAMBIAMENTI IN CORSO: le aziende del territorio protagoniste per un futuro più sostenibile e inclusivo

L’Area Mercato di Cameri è stata teatro di un importante convegno lo scorso 22 marzo, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Consiglio Regione Piemonte e Provincia di Novara organizzato dal Comune di Cameri in collaborazione con l’agenzia Royal Time nel percorso “Consuma di meno per avere di più”

Straordinario il successo registrato per la seconda edizione del Convegno “CambiaMenti in corso”, che ha visto protagonista il Ministro Gilberto Pichetto Fratin e le aziende del territorio, poste in dialogo sui grandi temi di economia, consumi e tecnologi dalla nota conduttrice di Mediaset e esperta in tematiche ambientali ed ecologiche Tessa Gelisio.

Un evento formativo e informativo ideato per mettere in luce importanti tematiche dando valore all’impegno svolto da Istituzioni, enti, aziende e territorio, che hanno potuto confrontarsi in una grande tavola rotonda, cuore del convegno, favorendo la sinergia tra i diversi attori coinvolti per promuovere un reale cambiamento in grado di incidere positivamente sulle generazioni future, specialmente intorno al tema dell’inclusione, considerato fondamentale per la costruzione di una società più equa e sostenibile.

Un elemento di spicco di quest’anno è stata la partecipazione attiva delle scuole, con la presenza delle scuole primarie “Tadini” di Cameri e dell’Istituto Agrario “Bonfantini” di Novara: gli studenti hanno avuto l’opportunità di aprire la giornata con la proiezione del cortometraggio “Oltre il Buio”, patrocinato dal Comune di Cameri, introdotto dall’intervento della giornalista Anna Gioria del blog Invisibili Corriere della Sera e dei rappresentanti di CineAlpi. Il video Messaggio di saluto al convegno del Ministro per le disabilità Alessandra Locatelli ha coronato la prima parte della giornata.

Ad accogliere ospiti, rappresentanti di aziende e autorità presenti nell’intera giornata il Sindaco di Cameri Giuliano Pacileo e l’Assessore al Commercio, Politiche Sociali e Sport del Comune di Cameri Simone Gambaro.

Apprezzati dal numeroso pubblico intervenuto in sala gli interventi di Istituzioni e Dirigenti delle Aziende del Territorio, fra cui tra cui Igor Gorgonzola, Procos CBC, Comoli Ferrari, Memc, Arch Service Group, VAutoAcqua Novara VCO, Penta Garden, Clearwater.

Tra i vari interventi, particolarmente apprezzato quello del Presidente di GlobalWafers – MEMC Marco Sciamanna, che si è concentrato sul notevole impegno dell’azienda verso la sostenibilità dell’intero processo produttivo, con la verifica puntuale dell’impatto ambientale di ogni prodotto, con l’importante investimento per l’inserimento di un’innovativa linea produttiva, la prima e unica in Europa, e con la sempre più spiccata attenzione verso il territorio e la sua comunità, con il sostegno solidale a progetti e iniziative di rilievo sociale. 

Il convegno, attraverso un importante confronto costruttivo, ha consentito di informare i cittadini sul cambiamento non solo in riferimento al risparmio energetico ma anche relativo ai topic della responsabilità sociale e ambientale. 

Durante la giornata sono state affrontate alcune delle tematiche dei 17 Global Goals – Agenda 2030 ed è stato ricordato che l’Amministrazione comunale di Cameri si è fortemente impegnata nella gestione dei cambiamenti ambientali e sociali.

L’evento è stato trasmesso in diretta on line sulle piattaforme Social ufficiali del Comune di Cameri e sul canale 79 del digitale terrestre del media partner One Tv in condivisione streaming. 

Sono intervenuti l’Assessore regionale per l’ ambiente Matteo Marnati, la consigliera Provinciale Rosa Maria Monfrinoli, Pietro Cobor per Omniapress e Luca Torno per Royal Time

L’ assessore Simone Gambaro ha dichiarato: “Soddisfazione per questa seconda edizione di “CambiaMenti in corso”, per aver saputo alzare l’asticella rispetto all’edizione ‘23 ed aver saputo coinvolgere i giovani delle scuole, il tessuto imprenditoriale e le istituzioni del territorio. Fare sistema e condividere dubbi e buone pratiche è la strategia vincente per potersi adattare ai cambiamenti ai quali siamo sottoposti in questi anni, sotto tutti i punti di vista. Un ringraziamento sincero a quanti ci hanno sostenuto, alle maestranze coinvolte ed agli sponsor. L’appuntamento, dopo la giornata del 6 aprile, è fissato per la terza edizione del prossimo anno.”

Il Sindaco Giuliano Pacileo ha dichiarato:

“Trovarmi di fronte ad una platea così attenta partecipe e costruttiva per il secondo anno non può che rendere orgogliosa la comunità Camerese ma non solo, l’intera Provincia di Novara e Regione Piemonte per sviluppare un progetto di rete importante per affrontare insieme un cambiamento reale a beneficio delle generazioni presenti e future.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Must Read

spot_img